Come convertire audio

Come convertire audio: Guida passo passo per principianti

Hai scaricato delle canzoni nel formato AAC o WMA e vorresti convertirle in MP3? Oppure vorresti copiare i brani contenuti in un CD musicale sul tuo PC ma non sai quale programma utilizzare? Non preoccuparti, sei nel posto giusto al momento giusto. In questa guida, ti spiegherò come convertire audio utilizzando alcuni dei migliori programmi pensati appositamente per questo scopo.

Prima di iniziare, è importante comprendere la differenza tra formati lossless e lossy. I formati lossless (es. WAV, FLAC o ALAC) non comportano perdita di dati rispetto alla fonte originale e quindi mantengono inalterata la purezza del suono. I formati lossy (es. MP3 o AAC), invece, comportano una perdita di dati rispetto alla fonte originale, non garantendo un suono “puro” al 100%, ma mantenendo comunque una qualità dei brani piuttosto buona, soprattutto se si imposta un bitrate elevato. È importante notare che è inutile convertire un file lossy in un file lossless, in quanto si parte già da una fonte di qualità inferiore.

Ora passiamo ai programmi di conversione audio:

Fre:ac (Windows/Mac/Linux)

Il primo programma che ti consiglio di provare è Fre:ac. Si tratta di un’applicazione gratuita e open source che permette di convertire tra loro tutti i principali formati di file audio (MP3, MP4/M4A, WMA, Ogg Vorbis, FLAC, AAC, WAV e Bonk) e di “rippare” i CD audio. È compatibile sia con Windows che macOS e Linux.

Per scaricare Fre:ac sul tuo computer, collegati al sito ufficiale del programma e seleziona il link di download appropriato per il tuo sistema operativo. Una volta completato il download, segui le istruzioni di installazione specifiche per il tuo sistema operativo.

Una volta installato, avvia Fre:ac e seleziona il formato di output desiderato dal menu a tendina. Successivamente, puoi regolare le impostazioni del codec, come il bitrate e altre impostazioni dei brani da ottenere. Infine, seleziona la cartella in cui salvare i file convertiti, trascina i brani da convertire nella finestra di Fre:ac e avvia la conversione.

MediaHuman Audio Converter (Windows/Mac)

Un altro programma gratuito da considerare è MediaHuman Audio Converter. Questo programma permette di convertire tra loro tutti i principali formati di file audio, come WMA, MP3, AAC, WAV, FLAC, OGG, AIFF e Apple Lossless. È compatibile con Windows e macOS.

Per scaricare MediaHuman Audio Converter, visita il sito ufficiale del programma e seleziona il pulsante di download appropriato per il tuo sistema operativo. Segui le istruzioni di installazione specifiche per il tuo sistema operativo.

Una volta installato, avvia MediaHuman Audio Converter e trascina i file musicali da convertire nella finestra del programma. Seleziona il formato di output desiderato e il bitrate dei file audio. Infine, clicca sull’icona con le due frecce per avviare la conversione.

Windows Media Player (Windows)

Se stai cercando un metodo semplice e veloce per “rippare” un CD audio, puoi utilizzare Windows Media Player, che è incluso “di serie” in tutte le edizioni più diffuse di Windows.

Per “rippare” un CD con Windows Media Player, seleziona la sua icona dalla barra laterale del programma, clicca sul pulsante “Impostazioni copia da CD” e seleziona il formato di output desiderato. Infine, clicca sul pulsante “Copia da CD” per avviare la conversione.

iTunes (Windows/Mac)

Anche iTunes, il software multimediale di Apple, permette di “rippare” i CD audio. Inserisci un CD audio nel tuo computer e apri iTunes. Seleziona l’icona del CD dalla barra laterale di iTunes e clicca sul pulsante “Importa CD” per avviare la conversione. Puoi anche modificare le impostazioni di importazione dei brani dal menu Preferenze di iTunes.

xACT (Mac)

Se hai bisogno di convertire file FLAC in formato Apple Lossless (m4a), puoi utilizzare l’applicazione gratuita xACT. Per scaricare xACT, visita il sito ufficiale del programma e seleziona il link di download appropriato per il tuo sistema operativo. Una volta completato il download, segui le istruzioni di installazione specifiche per il tuo sistema operativo.

Dopo l’installazione, apri xACT, seleziona la scheda “encode” e trascina i file FLAC da convertire nella finestra del programma. Avvia la conversione selezionando la voce “Apple Lossless” e cliccando sul pulsante “Encode”.

Media.io (Online)

Se preferisci non installare programmi sul tuo computer, puoi utilizzare il servizio online Media.io, che permette di convertire file audio online gratuitamente. Visita la pagina iniziale del servizio, seleziona i file da convertire, scegli il formato di output e il bitrate desiderato, e avvia la conversione.

Etichette:

Etichette: convertitori audio, Fre:ac, MediaHuman Audio Converter, Windows Media Player, iTunes, xACT, Media.io, formati audio, lossless, lossy, tutorial convertire audio, conversione file audio.