Come evolvere Qwilfish

Etichette: Qwilfish, Pokémon, evoluzione, Arceus, Pokémon GO.

Informazioni preliminari

Qwilfish è un Pokémon di tipo Acqua/Veleno introdotto nella seconda generazione di Pokémon. È noto per la sua forma unica e la sua abilità di sparare spine velenose dai suoi pori sulla pelle. In questo articolo, ti guideremo attraverso i diversi metodi per evolvere Qwilfish sia in Pokémon Arceus che in Pokémon GO.

Come evolvere Qwilfish: Pokémon Arceus

Per evolvere Qwilfish in Pokémon Arceus, è necessario seguire i seguenti passaggi:

1. Livellamento del Qwilfish

Prima di tutto, devi allenare il tuo Qwilfish fino a raggiungere il livello 30. Puoi farlo partecipando a battaglie e sconfiggendo altri Pokémon selvatici o allenatori. Assicurati di dare a Qwilfish abbastanza punti esperienza per salire di livello.

2. Ottenimento di una Pietra Acqua

Una volta raggiunto il livello 30, devi ottenere una Pietra Acqua. Puoi trovare una Pietra Acqua esplorando le varie aree di Pokémon Arceus. Cerca in luoghi come laghi, fiumi o addirittura sotto le cascate. Potresti anche ricevere una Pietra Acqua come ricompensa per aver sconfitto un Allenatore esperto di Pokémon Acqua.

3. Utilizzo della Pietra Acqua

Ora che hai una Pietra Acqua, vai nel tuo inventario e selezionala. Scegli di usarla su Qwilfish e conferma l’evoluzione. Qwilfish si trasformerà in una nuova forma evoluta, nota come Qwilstar.

Una volta che hai seguito questi passaggi, avrai con successo evoluto Qwilfish in Pokémon Arceus.

Come evolvere Qwilfish: Pokémon GO

Per evolvere Qwilfish in Pokémon GO, devi seguire questi passaggi:

1. Ricerca di Qwilfish

Innanzitutto, devi trovare un Qwilfish selvatico nel gioco. Puoi trovarlo in varie aree, come parchi, spiagge o vicino a corpi d’acqua. Puoi anche incontrare Qwilfish durante eventi speciali in cui il suo tasso di spawn aumenta.

Leggi anche:  Come resettare telecomando LG Smart TV

2. Raccolta di caramelle Qwilfish

Dopo aver catturato un Qwilfish, dovrai raccogliere caramelle Qwilfish. Puoi fare ciò trasferendo altri Qwilfish indesiderati al Professor Willow o utilizzando caramelle Rari. Ogni trasferimento ti darà 1 caramella Qwilfish, mentre il utilizzo di una caramella Rara ti darà 3 caramelle Qwilfish.

3. Accumulo di caramelle sufficienti

Per evolvere Qwilfish, dovrai accumulare almeno 50 caramelle Qwilfish. Assicurati di catturare o trasferire abbastanza Qwilfish e utilizzare le caramelle Rari, se necessario, per raggiungere la quantità richiesta.

4. Evoluzione del Qwilfish

Una volta che hai raccolto almeno 50 caramelle Qwilfish, vai nella tua schermata Pokémon e seleziona il Qwilfish che desideri evolvere. Tocca il pulsante “Evolvi” e conferma l’evoluzione utilizzando le caramelle Qwilfish accumulate.

Seguendo questi passaggi, otterrai la forma evoluta di Qwilfish, nota come Qwilstar, in Pokémon GO.

Concludendo, sia in Pokémon Arceus che in Pokémon GO, puoi evolvere Qwilfish seguendo determinati passaggi. Assicurati di seguire attentamente le istruzioni e di avere tutte le risorse necessarie per l’evoluzione. Buona fortuna nel tuo viaggio di addestramento Pokémon!