Come ricaricare i Joy-Con della Nintendo Switch

Etichette: Joy-Con, Nintendo Switch, ricarica, batteria, console di gioco

Informazioni preliminari

Il Joy-Con è il controller principale della console di gioco Nintendo Switch. È composto da due parti: il Joy-Con sinistro e il Joy-Con destro, che possono essere utilizzati in modalità singola o collegati alla console.

I Joy-Con sono alimentati da una batteria integrata che può esaurirsi nel tempo, specialmente se si utilizza la console per lunghe sessioni di gioco. Tuttavia, esistono diverse modalità per ricaricare i Joy-Con, sia direttamente tramite la console Nintendo Switch, sia senza utilizzare la console stessa.

Come ricaricare i Joy-Con con Nintendo Switch

La modalità più semplice e conveniente per ricaricare i Joy-Con è utilizzare la console Nintendo Switch stessa. Ecco come fare:

  1. Collegare la console Nintendo Switch all’alimentazione utilizzando l’adattatore AC incluso nella confezione.
  2. Inserire i Joy-Con nella console Nintendo Switch. Assicurarsi che siano correttamente allineati e che si incastrino completamente.
  3. Lasciare i Joy-Con collegati alla console per un periodo di tempo sufficiente per una ricarica completa. Di solito, ci vogliono circa 3 ore per ricaricare completamente i Joy-Con.
  4. Quando i Joy-Con sono completamente carichi, è possibile rimuoverli dalla console e utilizzarli come desiderato.

Ricordarsi di collegare periodicamente i Joy-Con alla console Nintendo Switch per mantenerli sempre carichi e pronti per l’uso.

Come ricaricare i Joy-Con senza Nintendo Switch

Se non si ha a disposizione la console Nintendo Switch o si desidera ricaricare i Joy-Con separatamente, è possibile utilizzare alcune alternative. Ecco alcuni metodi per ricaricare i Joy-Con senza utilizzare la console:

  1. Utilizzare un Joy-Con Charging Grip: il Joy-Con Charging Grip è un accessorio opzionale che può essere acquistato separatamente. Consente di collegare i Joy-Con al grip e di ricaricarli tramite un cavo USB. Basta inserire i Joy-Con nel Charging Grip e collegare l’estremità USB del grip a un’adeguata fonte di alimentazione, ad esempio un computer o un caricatore USB.
  2. Utilizzare un Joy-Con Charging Dock: un altro accessorio opzionale è il Joy-Con Charging Dock. Questo dock può essere collegato a una fonte di alimentazione e fornisce una base su cui posizionare i Joy-Con per la ricarica. Basta incastrare i Joy-Con nel dock e lasciarli lì fino a quando non sono completamente carichi.
  3. Utilizzare un caricabatterie esterno: se si dispone di un caricabatterie portatile o di una power bank, è possibile utilizzarlo per ricaricare i Joy-Con. Collegare il caricabatterie alla porta USB del Joy-Con e lasciarlo caricare fino a quando non raggiunge la capacità desiderata.

Questi metodi consentono di ricaricare i Joy-Con anche senza utilizzare la console Nintendo Switch, rendendo più comoda l’operazione.

Come aumentare la batteria dei Joy-Con

Se si desidera aumentare la durata della batteria dei Joy-Con, ci sono alcune pratiche che è possibile adottare:

  • Regolare la luminosità dello schermo: ridurre la luminosità dello schermo della console Nintendo Switch può contribuire a risparmiare energia e prolungare la durata della batteria dei Joy-Con.
  • Spegnere il rumore dei Joy-Con: il rumore dei Joy-Con può essere disattivato dalle impostazioni della console. Eliminare questa funzione può aiutare a risparmiare energia durante l’utilizzo dei controller.
  • Disattivare le connessioni wireless: se non è necessario utilizzare le funzionalità wireless dei Joy-Con, come la connessione Bluetooth per giocare in modalità wireless, è possibile disattivare questa opzione per risparmiare energia.
  • Ricaricare regolarmente i Joy-Con: per evitare che la batteria si esaurisca rapidamente durante le sessioni di gioco, è importante ricaricare regolarmente i Joy-Con utilizzando i metodi sopra descritti.
  • Limitare il feedback tattile: l’uso eccessivo del feedback tattile dei Joy-Con può influire negativamente sulla durata della batteria. Se si desidera prolungare la durata, è possibile limitare l’uso di questa funzione o disattivarla completamente dalle impostazioni della console.

Seguendo queste pratiche, è possibile massimizzare la durata della batteria dei Joy-Con e garantirne un utilizzo più prolungato.